Vestibolite vulvare sintomi

I sintomi della vestibolite vulvare che si manifestano sempre in presenza della patologia sono bruciori vulvari, vulva arrossata, dolore durante la penetrazione. E' un infiammazione vaginale del vestibolo vulvare che crea molto disagio e sofferenza nella donna, sia a livello fisico che psicologico.

Proprio per questo l'approccio multidisciplinare è fondamentale per ottenere dei risultati soddisfacenti per il benessere della donna.

Vestibolite vulvare sintomi 1       

Il bruciore colpisce la zona interna e determina una serie di disturbi più o meno prolungati e limitanti.

L'arrossamento della vulva dovuto all'infiammazione può essere più o meno intenso, fino ad assumere intensità di eczema.

Il dolore durante la penetrazione (la dispareunia) è un disturbo doloroso percepito nell'area della vagina o della pelvi durante o subito dopo un rapporto sessuale.
Il dolore si manifesta spontaneamente e/o al contatto con l’abbigliamento intimo o in sede di penetrazione (dispareunia superficiale).

Bruciore e dolore alla pressione si localizzano tipicamente a ore 5 e 7 del vestibolo vaginale.

L'infezione da Candida, spesso recidivante, può essere un fattore scatenante l'infiammazione. Il grafico sotto presenta i risultati di uno studio svolto presso la clinica dermatologica dell'Ospedale S. Orsola di Bologna, e mette a confronto la riduzione dei sintomi dovuti alla Candidosi vulvovaginale ricorrente tra un gruppo di donne che hanno utilizzato l'intimo in pura fibroina di seta DermaSilk, ed un altro gruppo che ha indossato slip in cotone bianco. Il confronto e la valutazione del miglioramento sono stati fatti a 3 mesi (T3) e a 6 mesi (T6) rispetto all'inizio dello studio indicato come tempo zero (T0).

vestibolite vulvare sintomi 2

Ma perchè uno slip in pura fibroina di seta DermaSilk è più efficace di uno slip in cotone? Quali sono le caratteristiche che rendono la fibroina di seta un tessuto ideale per il benessere della donna? Il video di seguito risponderà a queste domande e ti darà numerose informazioni sull'efficacia di DermaSilk Intimo.

                                                                 SCOPRI L'INTIMO DERMASILK

La cura prevede un piano terapeutico completo che vada ad agire su ogni possibile fattore predisponente, scatenante e di mantenimento. E' fondamentale instaurare adeguati stili di vita (ridurre gli alimenti contenenti zuccheri semplici e lieviti, evitare indumenti sintetici ed aderenti, regolarizzare l’attività intestinale anche mediante l’utilizzo di probiotici), impostare una terapia farmacologica per il rilassamento della muscolatura del pavimento pelvico.

L'attenzione al benessere della donna sia a livello fisico che psicologico può permettere alla paziente di ritrovare equilibrio e soddisfazione nella realizzazione di sè, del rapporto di coppia e della vita sociale. Non va mai dimenticato infatti, che chi soffre di questa patologia ha spesso disagi con ricadute sulla qualità della vita lavorativa, personale e degli affetti. Il medico può indicare alla paziente un approccio completo e multidisciplinare che tenga conto di tutti questi aspetti.

 

Le informazioni presenti in questo sito non possono in alcun modo sostituirsi alla diagnosi, alla cura e al trattamento da parte del medico.