Studio Lichen Scleroso Vulvare

"DermaSilk Briefs in Vulvar Lichen Sclerosus: An Adjuvant Tool" 
pubblicato su Journal of Lower Genital Tract Disease 2011; Volume 15, Number 4: 287-291.
American Society for Colposcopy and Cervical Pathology.

"Slip DermaSilk®, un utile presidio terapeutico nel Lichen Scleroso Vulvare"
Antonietta D'Antuono, Sara Bellavista, Francesca Negosanti, Stefania Zauli, Elena Baldi, e Annalisa Patrizi Dipartimento di Medicina Interna, Geriatria e Nefrologia, Sezione di Dermatologia, Ospedale San'Orsola-Malpighi, Università di Bologna; e Dipartimento di Medicina e Salute Pubblica, Università di Bologna, Bologna, Italia

OBIETTIVO DELLO STUDIO
Valutare se gli slip DermaSilk, in pura fibroina di seta con trattamento antimicrobico permanente, possono essere uno strumento coadiuvante nel trattamento del lichen scleroso vulvare (LS).

MATERIALI e METODI
- Studio randomizzato doppio cieco Slip DermaSilk vs Slip placebo in puro cotone
- Pazienti arruolate: 42 donne (età media 51,5 anni) affette da Lichen Scleroso di lungo corso, da 6 mesi a 12 anni prima del consulto (durata media = 2,8 anni)
- 21 pazienti hanno utilizzato slip DermaSilk (gruppo DS)
- 21 pazienti hanno utilizzato slip in cotone (gruppo CT).
Entrambi i gruppi sono stati inoltre sottoposti a trattamento standard con corticosteroide topico (clobetasolo propionato 0,05% unguento) ed emolliente a base di vitamina E.

Per ogni paziente, è stata riportata la valutazione dei segni obiettivi genitali e dei sintomi tipici del LS, dopo 1 mese e dopo 6 mesi dall'inizio dello studio.

RISULTATI
Dopo sei mesi, tutte le pazienti hanno ottenuto un miglioramento, parziale o totale, della sintomatologia soggettiva e dei segni obiettivi.

- Nelle pazienti del gruppo DS il miglioramento è stato molto più ampio e rapido per i sintomi di prurito (Fischer exact test, p.<.05), irritazione, bruciore e dolore (Fischer exact test, p<.0001) come si evince dai grafici sotto riportati e dalla tabella.
- Per quanto riguarda l'esame obiettivo, la differenza più significativa tra il gruppo DS e il gruppo CT si è evidenziata per l'eritema (Fischer exact test, p<0.05). Nei sei mesi dello studio, nel gruppo DS le pazienti con eritema sono passate da 21 a 9 mentre nel gruppo CT da 21 a 19.

In grigio gli effetti della terapia standard in combinazione agli slip in cotone, in verde il miglioramento dovuto all’azione dell’intimo DermaSilk.

                    PRURITO                                             BRUCIORE                                       DOLORE

CONCLUSIONI
"In questo studio, il tessuto Dermasilk è sembrato un utile strumento aggiuntivo al trattamento topico per ottenere un migliore e più rapido controllo dei sintomi nelle pazienti con LS. Dermasilk interviene riducendo al minimo l'irritazione di pelle e mucose, spesso causate da altri tessuti realizzati con fibre più ruvide, e mantenendo un equilibrio stabile di acqua e temperatura grazie alle sue capacità igroscopica e termoregolatrice. Sono queste proprietà che lo qualificano come uno strumento aggiuntivo opportuno nel trattamento del LS".

Scarica l'abstract