Reazioni cutanee a chemioterapia

Antimicrobial silk clothing as an adjuvant tool in the treatment of chemotherapy-induced skin reactions. Presentazione Poster al 22° Congresso della European Academy of Dermatology and Venereology (EADV), Istanbul 6-8 Ottobre 2013

Abbigliamento in seta antimicrobica come strumento coadiuvante nel trattamento delle reazioni cutanee indotte da chemioterapia.

Fabbrocini G., Panariello L., Caro G., Bianca D., Romano MC. - Università degli studi di Napoli Federico II

OBIETTIVO DELLO STUDIO
Valutare l'efficacia dell'abbigliamento in seta medicata con antimicrobico, quale strumento per la gestione delle reazioni cutanee indotte da chemioterapia.

MATERIALI e METODI
- Studio su 43 pazienti affetti da sindrome mani/piedi (13), rash papulo-pustoloso (15), dermatite (10) e paronychia (5).
- I pazienti arruolati hanno ricevuto fornitura di abbigliamento DermaSilk da utilizzare in combinazione a specifica terapia.

RISULTATI
I pazienti hanno riferito un miglioramento dei sintomi: il 61,9% ha riferito un grande miglioramento, il 38% un moderato miglioramento. Lo 0,1% non ha riferito miglioramento dei sintomi.

CONCLUSIONI: Lo studio dimostra che l'abbigliamento in fibroina di seta con antimicrobico può essere uno strumento aggiuntivo per la gestione delle reazioni cutanee dovute a chemioterapia.

Scarica il poster