Candidosi Vulvovaginale Ricorrente con trattamento farmacologico

 "Use of DermaSilk briefs in recurrent vulvovaginal candidosis: safety and effectiveness". Pubblicato su Mycoses, 2012 - Volume 55, Issue 3 (e85-e89).

"Uso degli slip DermaSilk® nella candidosi vulvovaginale ricorrente: sicurezza ed efficacia".

A. D'Antuono, S. Bellavista, N.Banzola, V. Gaspari, A. Patrizi, Clinica Dermatologica - Università di Bologna -  

OBIETTIVO DELLO STUDIO
Valutare se gli slip DermaSilk, in pura fibroina di seta protetta con trattamento antimicrobico permanente, possono essere uno strumento coadiuvante nel trattamento delle Candidosi Vulvovaginali Ricorrenti.
Studio randomizzato doppio cieco Slip DermaSilk vs Slip placebo in puro cotone

  • Pazienti arruolate: 96 donne (età media 30,25 anni) affette da Candidosi Vulvovaginale Ricorrente, da 1 a 6 anni, media 2,4 anni.
  • 48 pazienti hanno utilizzato slip DermaSilk (gruppo DS)
  • 48 pazienti hanno utilizzato slip in cotone (gruppo CT).

Entrambi i gruppi sono stati inoltre sottoposti a trattamento standard con terapia antimicotica per via orale (150 mg di fluconazolo a settimana).
Per ogni paziente, è stata riportata la valutazione dei segni obiettivi genitali e dei sintomi tipici della Canididosi Vulvovaginale ricorrente, dopo 1, 3 e 6 mesi dall’inizio dello studio.

Nei sei mesi precedenti l’inizio dello studio le pazienti coinvolte erano già state trattate con terapia antimicotica standard ma continuavano a presentare ricadute e irritazione vulvare.
Al momento del reclutamento, le pazienti si presentavano con un episodio di Candidosi Vulvovaginale acuta e una coltura vaginale positiva per Candida.

Le colture di lieviti indicavano Candida Albicans in 82 pazienti e Candida Non Albicans in 14 (6 del Gruppo DermaSilk e 8 del Gruppo Cotone).

RISULTATI**
In tutte le fasi dello studio, le pazienti del gruppo DermaSilk hanno riportato un miglioramento molto più marcato e progressivo rispetto a quelle del gruppo cotone per: prurito bruciore, eritema, irritazione vulvare ed edema.
I miglioramenti in chi ha utilizzato DermaSilk sono proseguiti per l’intero studio, mentre nelle pazienti che indossavano l’intimo in cotone si sono interrotti dopo 3 mesi.

PRURITO e ERITEMA nel GRUPPO DERMASILK e nel GRUPPO COTONE

I miglioramenti in chi ha utilizzato DermaSilk® sono proseguiti per l'intera durata dello studio, mentre nelle pazienti che indossavano l'intimo in cotone si sono interrotti dopo 3 mesi.
Lo studio ha inoltre dimostrato che l'utilizzo dell'intimo DermaSilk, rispetto a quello in cotone, contribuisce a ridurre il numero di ricadute.

La maggior parte delle pazienti del gruppo DermaSilk (66,7%) non ha avuto alcuna ricaduta o ne ha avuta solo una.
La maggior parte delle pazienti del gruppo Cotone (60,5%) ha avuto 2 o più ricadute.

* Tutte le pazienti arruolate soffrivano di candidosi vulvovaginale ricorrente da molto tempo (da 1 a 6 anni, media 2,4 anni ). Nei 6 mesi precedenti l'inizio dello studio erano state già trattate con terapia antimicotica standard ma continuavano a presentare ricadute e irritazione vulvare.

Scarica l'abstract