Leucorrea

Con il termine Leucorrea si indica la secrezione vaginale che si manifesta con un colore bianco-trasparente e una consistenza lattiginosa.  

Leucorrea: cause e tipologie

leucorreaLa leucorrea è comune durante il ciclo vitale della donna in quanto gli umori vaginali hanno una funzione lubrificante della cavità vaginale, tuttavia quando fuoriescono non in presenza di una patologia, si parla di leucorrea fisiologica. Ciò può avvenire nelle diverse fasi evolutive della donna caratterizzate da alterazioni dei livelli di estrogeni. Si parlerà pertanto di:

  • Leucorrea delle adolescenti, legata all’età puberale prima del menarca;
  • Leucorrea ovulatoria o premestruale;
  • Leucorrea post mestruale;
  • Leucorrea gravidica;
  • Leucorrea in menopausa;
  • Leucorrea correlata all’assunzione della pillola anticoncezionale.

Altre cause, ripetiamo non assoggettabili ad alcuna patologia, riguardano condizioni di stress psico fisico che possono andare ad alterare la normale flora batterica residente e il ph della mucosa, nonché una errata igiene intima, un ambiente troppo caldo-umido causato anche da un abbigliamento intimo sintetico, aderente e non traspirante.


Quando invece la leucorrea è associata a processi infiammatori come la vaginite o alla congestione della mucosa, si parla di leucorrea patologica.
Le cause della leucorrea patologica sono da ricercare in comuni patologie che vedono la leucorrea come uno dei loro sintomi, ossia: 

  • leucorrea causeVulvovaginiti, con una infiammazione che interessa a volte anche i genitali esterni e che può essere causata da miceti (come Candida Albicans e si parla di leucorrea micotica), batteri (come Gardnerella Vaginalis) o virus (come Herpes Simplex). I tre patogeni sono rappresentati nelle foto al microscopio qui di fianco dall'alto verso uil basso (foto tratte da Wikipedia);
  • Malattia infiammatoria pelvica;
  • Fibroma uterino;
  • Tumore al collo dell’utero.

Oltre che per la loro causa scatenante, le perdite nella leucorrea fisiologica differiscono da quelle della leucorrea patologica perché bianche e opalescenti, assolutamente non dolorose e prive di sintomatologia; viceversa le perdite patologiche sono spesso grumose e dense ed assumono un colore diverso in base ai patogeni che le scatenano: un’infezione da streptococchi darà una colorazione bianco-giallastra, il Trichomonas verdognola, la Candida Albicans darà alle perdite un aspetto a ricotta mentre la Gardnerella conferirà alle secrezioni un odore di pesce.

 

Sintomi associati

Come anticipato precedentemente, la leucorrea può comparire come sintomo di altre patologie e i sintomi che le caratterizzano sono:

  • Naturalmente le secrezioni vaginali che possono differire per colore, consistenza e odore;
  • Infiammazione – arrossamento dei genitali esterni e della mucosa a causa dell’aumento del flusso sanguigno nella zona (iperemia);
  • Prurito;
  • Bruciore e dolore.

 

Rimedi

Fermo restando l’importanza di rivolgersi al proprio medico prima di ricorrere al “fai da te”, si può generalizzare affermando che nel caso di leucorrea fisiologica si tende a non effettuare alcun trattamento essendo legato ad una fase di passaggio fisiologica. Viceversa nella leucorrea patologica, la cura consiste nell’eliminazione della malattia che la causa.


Prevenzione: stile di vita e abbigliamento intimo

La profilassi consiste nel mettere in atto una serie di semplici azioni:

  • Adottare uno stile di vita sano tenendo sotto controllo particolarmente i disturbi metabolici come il diabete;
  • Attuare una corretta igiene intima;
  • Evitare indumenti intimi troppo aderenti o realizzati in fibre sintetiche (per maggiori approfondimenti visita la pagina "L'intimo da evitare");
  • Avere rapporti sessuali protetti.


L’importanza dell’intimo in fibroina di seta DermaSilk

Numerosi studi clinici hanno dimostrato come l’intimo in pura fibroina di seta medicata DermaSilk sia risultato efficace in diverse patologie come Candidosi Vulvovaginali, Vulviti infiammatorie, Lichen Simplex e Scleroso. Inoltre grazie all’indagine “Migliorate o Rimborsate” è stato possibile vedere la riduzione della leucorrea dopo un mese di utilizzo continuativo degli slip DermaSilk.
Guarda il video e scopri i risultati dell’indagine “Migliorate o Rimborsate”.



Gli slip DermaSilk sono l’ideale per contrastare la leucorrea grazie alle loro caratteristiche:

  • Sono morbidi e lisci e quindi non creano frizioni o irritazioni;
  • La particolare lavorazione tessile permette un’elevata traspirazione;
  • Grazie alla loro capacità igroscopica, gli slip DermaSilk possono assorbire umidità fino al 30 % del loro peso risultando sempre freschi ed asciutti;
  • La protezione antimicrobica permanente oltre che a combattere infezioni batteriche o fungine senza alterare la normale flora residente, aiuta a contrastare i cattivi odori.

 

SCOPRI L'INTIMO DERMASILK

 

 

Le informazioni presenti in questo sito non possono in alcun modo sostituirsi alla diagnosi, alla cura e al trattamento da parte del medico.