Infezione vaginale


L'infezione vaginale (o vaginite) è un'infiammazione della vagina (che si può estendere anche al collo dell'utero) causata da uno o più agenti infettivi.

Studi e statistiche rilevano che ogni donna, almeno una volta nel corso della vita, viene colpita da un'infezione vaginale. La tipologia di infezione vaginale più frequente è la vaginosi batterica e la vaginite micotica, (rappresentano da sole il 90% delle infezioni vaginali). Il restante 10% è rappresentato dalla vaginite da Trichomonas.

DermaSilk nelle Infezioni vaginali

Studi clinici hanno dimostrato che l'uso di DermaSilk è un utile coadiuvante in presenza di un'infezione vaginale. Infatti, aiuta a ridurre sintomi tipici di queste problematiche come prurito intimo, bruciore e dolore.
L'intimo DermaSilk è prodotto e brevettato in Italia da Alpretec, azienda specializzata nella produzione di tessuti per la salute.



SCOPRI L'INTIMO DERMASILK



Infezione vaginale: vaginosi batterica

Questo tipo di infezione vaginale può essere sia asintomatica che presentare sintomi come pruriti intimi, bruciore e dolore durante i rapporti.
Molto spesso il batterio che causa la vaginosi batterica è la Gardnerella Vaginalis.

Infezione vaginale: vaginite micotica o vaginite da lieviti

Le infezioni vaginali di origine micotica nella maggior parte dei casi sono causate dalla Candida Albicans quelle invece causate da Candida Glabrata, Candida Tropicalis e Krusei sono invece meno frequenti. Esse si manifestano con sintomi come prurito vaginale, bruciore, perdite biancastre (dette "a ricotta") e irritazione anche durante il rapporto sessuale.

Infezione vaginale: vaginite da Trichomonas

La vaginite da Trichomonas è un'infezione vaginale meno diffusa, che può essere asintomatica o manifestarsi con perdite maleodoranti, prurito, bruciore durante la minzione e dolore durante i rapporti.

L'ecosistema vaginale

Nell'ambiente vaginale, così come si verifica nel cavo orale e nell'intestino, sono presenti numerosi microrganismi che convivono tra loro in perfetto equilibrio. Questo equilibrio è garantito dalla presenza dei lattobacilli di Doderlein, da cui dipende il livello di acidità della vagina (pH) e l'equilibrio dell'intero sistema.
Questi lattobacilli sono dei batteri non patogeni che:
- contribuiscono al mantenimento del corretto livello di pH nella vagina;
- impediscono la crescita dei batteri che causano l'infezione vaginale;
- producono le batteriocine (sostanze dotate di effetto antibiotico naturale);
- favoriscono la formazione di altri lattobacilli che creano una barriera contro i patogeni;
- impediscono ai germi patogeni di aderire alle pareti e alle mucose.






Le informazioni presenti in questo sito non possono in alcun modo sostituirsi alla diagnosi, alla cura e al trattamento da parte del medico.