Dermatite Atopica Adulti

La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica della pelle. Può colpire il lattante, il bambino oppure l’adolescente e l’adulto. Si manifesta in modo diverso in base all’età.

La dermatite atopica negli audulti e negli adolescenti colpisce (vedi figura) il viso - in particolare la zona periorbitale e periorale; il collo nelle parti laterali con lesioni spesso lichenificate e nella parte frontale con fissurazioni; la regione nucale; la piega degli arti; le regioni palmo plantari. Nella donna la dermatite può colpire anche le areole mammarie. La dermatite atopica degli adulti colpisce prevalentemente il sesso femminile, mentre in età infantile colpisce in eguale misura entrambi i sessi.

Fonte: La scuola dell'atopia 

 SCOPRI L'ABBIGLIAMENTO E L'INTIMO DERMASILK

 

DERMATITE ATOPICA ADULTI: FATTORI PREDISPONENTI E SINTOMI

I principali fattori che possono concorrere alla dermatite atopica dell’adulto sono stati identificati in forme gravi di DA nei primissimi mesi di vita, asma bronchiale e rino-congiuntivite allergica, storia familiare di dermatite atopica. Oltre ai fattori genetici, vengono considerati anche fattori ambientali (abitazione, dieta, esposizione ad agenti infettivi).

La dermatite atopica dell’adulto si manifesta con arrossamenti a chiazze che possono essere ricoperte con vescicole, abrasioni, crosticine. La pelle è molto sensibile, facilmente irritabile. Il prurito è uno degli aspetti chiave della malattia e generalmente si intensifica di notte disturbando il sonno. Inoltre, la sensazione di prurito può portare ad un grattamento intenso, quindi a escoriazioni facilmente infettabili.

DERMATITE ATOPICA ADULTI: PERCHE' L'ABBIGLIAMENTO E' IMPORTANTE 

La dermatite atopica è una patologia da difetto della barriera cutanea che comporta un’eccessiva perdita di acqua e un indebolimento della cute rispetto ad agenti esterni. La scelta dell’abbigliamento a diretto contatto con la cute deve essere fatta in modo accorto. Da evitare abbigliamento in lana ed acrilico perché altamente irritante. Vanno evitati i capi in microfibra di poliestere ed in poliammide perché poco traspiranti e con scarsa capacità igroscopica. L’eccessiva sudorazione è un fattore scatenante la DA e favorisce la crescita di microrganismi patogeni che espongono alle infezioni. Su cute particolarmente sensibile, anche il cotone, conosciuto come tessuto naturale, può rivelarsi irritante perché le fibre corte di cui è costituito possono provocare sfregamento e irritazione.

Dermasilk è il tessuto innovativo che per le sue caratteristiche di morbidezza, traspirabilità, regolazione della temperatura e dell'umidità, e protezione antimicrobica assicura il comfort ottimale in caso di dermatite atopica dell’adulto. L'efficacia di Dermasilk nella gestione dei problemi cutanei dovuti alla DA è stata dimostrata da numerosi studi clinici pubblicati su riviste scientifiche.

 

Le informazioni presenti in questo sito non possono in alcun modo sostituirsi alla diagnosi, alla cura e al trattamento da parte del medico.