bruciore intimo rimedi naturali

Bruciore intimo: rimedi naturali

Bruciore intimo e rimedi naturali sono le parole maggiormente ricercate soprattutto dalle donne, ma anche dagli uomini, che vogliono trovare una soluzione semplice ed efficace a fastidiosi disturbi quali prurito intimo esterno, bruciore vaginale, infiammazione vaginale o in generale irritazione intima.

  1. Acqua e bicarbonato di sodio
    Sicuramente questa è la prima cosa a cui pensiamo quando parliamo di rimedi naturali per i bruciori intimi. Il bicarbonato andrà disciolto nell'acqua e si utilizzerà la soluzione ottenuta per lavaggi intimi con bicarbonato. Questo è uno dei rimedi contro il prurito e bruciore vaginale ma va da se' che lo si può attuare solamente tra le mura domestiche.

  2. Fibroina di seta
    bruciore intimo rimedi naturali
    Esiste una linea di abbigliamento intimo terapeutico realizzato in fibroina di seta che si è rivelato efficace non solo nel prurito e bruciore intimo ma anche in presenza di patologie ginecologiche come Lichen Scleroso, Lichen Simplex, Candida Ricorrente e Vulviti. Questi slip, semplicemente indossandoli, hanno portato alla scomparsa di sintomi quali il bruciore intimo esterno e il prurito vaginale esterno diventando così un valido rimedio per prurito intimo ed in generale per il fastidio intimo. Sono così naturali che possono essere utilizzati anche per situazioni di prurito intimo in gravidanza: infatti come sappiamo durante la gravidanza non possiamo assumere farmaci o utilizzare creme come faremo normalmente. Gli slip in fibroina di seta diventano così un grande alleato per contrastare il bruciore intimo in gravidanza.
    Ma come alleviare il prurito con uno slip? Scoprilo nel video





  3. Aloe vera
    Tra i rimedi naturali per prurito intimo e irritazione vaginale, annoveriamo anche il gel di Aloe Vera che grazie alle sue proprietà antiinfiammatorie, riesce a dare sollievo e freschezza anche ad una vulva arrossata o in presenza di bruciori vaginali.

  4. Camomilla
    Quasi tutti abbiamo in casa una bustina camomilla: basterà quindi far bollire l'acqua e metterela in infusione. Una volta raffreddata, si procederà con degli impacchi di camomilla dal potere antinfiammatorio in caso di bruciore e prurito intimo.

  5. Calendula
    Se in generale si pensa al prurito, viene in mente la crema alla calendula come calmante. Ed anche nel caso di bruciori vulvari possiamo utilizzare questa pianta per trovare sollievo.

  6. Borragine
    Nel commercio è presente sia sotto forma di olio che di ovulo vaginale e la troviamo indicata per fastidi intimi in generale.

  7. Fermenti
    Dopo aver utilizzato un antibiotico in in alcuni peridi della vita come gravidanza o menopausa, la nostra flora batterica intestinale è sotto sopra e quindi facilmente attaccabile per esempio dalla Candida. L'utilizzo di fermenti lattici per Candida e altre situazioni di bruciore intimo femminile, può essere di aiuto per contrastare questi problemi. Il binomio fermenti lattici Candida è quindi ben consolidato quasi come l'utilizzo topico di crema per Candida che potete trovare in farmacia.

Concludendo, abbiamo visto come per il bruciore intimo rimedi naturali ce ne siano anche se è importantissimo evidenziare di consultare sempre il proprio ginecologo in caso di lieve o forte bruciore intimo e non affidarsi totalmente alle soluzioni "fai da te" senza una diagnosi precisa.